mercoledì 30 dicembre 2009

Cariche associative 2010

Si è svolta lo scorso 27 dicembre l'Assemblea Generale dei soci LUCE&SALE che come da statuto ha provveduto alla nomina delle cariche elettive per l'anno 2010.
Il nuovo Consiglio Direttivo risulta così costituito:

Presidente
Domiziano Lasigna

Vice-presidente
Rocco Forleo

Tesoriere
Valentina Albanesi

Ad Anna, Gianluca e Domenico va il più caloroso ringraziamento per l'intenso lavoro svolto durante l'anno sociale appena terminato. A Domiziano, Rocco e Valentina giunga l'augurio di buon lavoro da parte di tutti i membri dell'associazione.

martedì 15 dicembre 2009

TESSERAMENTO L&S 2010

DOMENICA 27 DICEMBRE TESSERAMENTO L&S 2010

Amici, sta per iniziare l'8° anno Associativo: nuovi progetti, nuove iniziative, nuove idee da mettere in campo...
Questo è il momento di entrare a far parte della grande "FAMIGLIA LUCE&SALE"...
Domenica 27 dicembre alle ore 18:00 presso la sede storica di Luce&Sale in via Oberdano 7 a Palagiano (alle spalle del vecchio palazzo comunale in p.zza Vittorio Veneto) si svolgerà l'ASSEMBLEA L&S ... durante la quale voteremo il nuovo direttivo che reggerà l'associazione nel 2010 e, di seguito, conosceremo i nuovi soci!
Luce&Sale, da anni, vive della nostra presenza, "più siamo e meglio stiamo". Tutto ciò che L&S ha fatto in questi anni è nato dalla mente e dalla volontà dei singoli soci, i quali in-un contesto di collaborazione sono riusciti a realizzare eventi degni di merito!
ANDIAMO AVANTI COSI'.
Questo è il momento d'entrare in Luce&Sale, noi ti stiamo aspettando!

mercoledì 16 settembre 2009

Assemblea Generale Soci

Domenica 20 settembre Assemblea Generale dei Soci Luce&Sale ore 18:30 in sede.

Punti all'ordine del giorno:
  • programmazione semestre,
  • resoconto eventi estivi.
Spargete la voce!
Invitiamo nuovi soci.

martedì 25 agosto 2009

Scuola di Teatro

LUCE&SALE è già a lavoro su di un nuovo progetto: LA PRIMA SCUOLA DI TEATRO A PALAGIANO dove convergeranno insegnanti di prim'ordine e nomi di spicco del panorama teatrale nazionale. Sotto la guida esperta di maestri del calibro di Michele Cipriani e di Arianna Gambaccini, Luce&Sale è impegnata in questo percorso.....Presto nuove info!

PALAGIANesi IN CORTO 2009 - Fine della 1a Edizione

Con la chiusura del voto on-line di ieri sera, si è conclusa la 1a edizione di PALAGIANesi IN CORTO 2009.

I bilanci di questa prima edizione sono sorprendentemente positivi sotto tutti i punti di vista, eccone alcuni.

Per quanto concerne il pubblico presente, considerando che si tratta di un’assoluta novità, i risultati sono stati molto incoraggianti, basti pensare che a Massafra la rassegna di cortometraggi VICOLI CORTI, giunta alla sua 5a edizione, contava grosso modo lo stesso numero di spettatori, per non parlare dei posti a sedere che a Massafra erano non più di una settantina contro i nostri cinquecento.

Dal punto di vista tecnico-organizzativo, LUCE & SALE ha svolto un lavoro encomiabile, costruendo un palco ad hoc e mettendo a disposizione un sistema di amplificazione audio e un parco luci inesistenti nelle altre rassegne di corti che si svolgono nell’intera provincia. Un plauso meritano tutti i collaboratori di tale associazione; il loro lavoro, la loro dedizione e la loro passione testimoniano come sia possibile proporre ogni forma di spettacolo anche in un contesto particolare come quello di Palagiano.

Per quanto riguarda invece i corti, grazie all’immediata partecipazione di Palagiano.net, è stata data un’opportunità del tutto nuova, ovvero la possibilità agli utenti di votare il loro corto preferito ed esprimere i loro giudizi creando cosi uno spazio di confronto e dibattito.

I dati di tale iniziativa sono davvero sensazionali: ci sono stati in appena 4 giorni 132 voti e più di una ventina di commenti.

Per la cronaca il corto più votato è stato lo splendido "FIDES SICARII" del regista Daniele Suraci, scritto e interpretato dal palagianese Dario De Leonardis.

PALAGIANesi IN CORTO torna il prossimo anno con molte novità, una delle quali è la gara competitiva che premierà i lavori più meritevoli.

Quindi l’invito che voglio farvi è quello di provare a fare un’esperienza nel mondo degli audiovisivi.

Munitevi di una videocamera e soprattutto di una buona idea di base, perché non servono grandi mezzi per raccontare una storia, un evento o una qualsiasi cosa in particolare.


Massimiliano Granata

(fonte: www.palagiano.net)

venerdì 21 agosto 2009

PREMIO DON GIOVANNI PULIGNANO 2009


È stato assegnato anche quest'anno il Premio Don Giovanni Pulignano giunto alla sua quinta edizione. Il Premio istituito e promosso dall'associazione “LUCE&SALE” per onorare la memoria del caro don Giovanni, parroco per tanti anni della chiesa matrice di Palagiano, viene ogni anno conferito a cittadini, organizzazioni e istituzioni palagianesi che si siano contraddistinti in attività sociali o professionali dando lustro alla comunità palagianese.

Come consueto la cerimonia di consegna si è svolta presso le Opere Parrocchiali che furono fortemente volute da don Giovanni e che oggi sono a lui intitolate.

Il Premio Don Giovanni Pulignano 2009 è stato assegnato alla Cooperativa Ortofrutticola Agrumicola Jonica Ortaj Coop con la seguente motivazione:

Cooperativa che da ormai 25 anni opera nel settore della produzione e commercializzazione di prodotti tipici della nostra terra. Fulgido e raro esempio di cooperazione, Ortaj Coop ha fatto della mutua solidarietà e collaborazione tra le 80 aziende associate il punto di forza di una politica economica finalizzata a garantire la sicurezza alimentare per i consumatori e il giusto compenso per i produttori. Grazie ad una superficie produttiva di oltre 230 ettari essa rappresenta una realtà di sicuro riferimento per lo sviluppo economico del nostro territorio ed un importante strumento di promozione dell'alta qualità dei nostri prodotti in tutto il territorio nazionale.

Ha ritirato il premio una rappresentanza della cooperativa guidata dal suo presidente, Prof. Franco Parisi.

Albo d'oro Premio don Giovanni Pulignano
2005 don Salvatore. CASAMASSIMA
2006 dott. Mario CETERA
2007 alla memoria di don Gaetano INFANTE
2008 fam. Rocco e Netta LICOMATI
2009 cooperativa ORTAJ COOP

martedì 21 luglio 2009

STASERA ... è teatro e non solo


Eccoci...ci siamo, noi siamo pronti! Il 3 AGOSTO ha inizio la seconda rassegna di teatro musica e cinema 2009 "STASERA...è teatro e non solo" programmata e realzzata da Luce&Sale. La rassegna è stata inserita nel calendario tindarè 2009 dell'estate palagianese su invito del Sindaco dott. Rocco Ressa e dell'Assessore agli eventi e spettacoli dr.ssa Manuela Goffredo. La rassegna si propone di portare sul palcoscenico delle opere don Giovann Pulignano (già Opere Parrochiali) produzioni ed artisti di indiscusso valore. Si inizia, appunto, il 3 AGOSTO con "LA LUPA" della Compagnia Teatrale "La Rupe", uno spettacolo di indiscusso valore e di consolidato successo. Si prosegue l'11 AGOSTO con una serata di GRAN VARIETA' (Polascjen' ch' rid) serata nella quale la Compagnia del Teatro Palagianese partirà col raccontare l'ultimo anno di una Palagiano tutta da ridere fino a ripercorrere il Teatro di Varietà, dell'Avanspettacolo, affidata ai due nuovi attori della compagnia (Michele Cipriani dell'Accademia Paolo Grassi di Milano ed Arianna Gambaccini). Il 18 AGOSTO è seata di musica con i SYMBOLA che si esibiscono in un concerto di musica Balcanica dal titolo BALKHAN. Si chiude il 19 AGOSTO con PALAGIANesi IN CORTO rassegna di cortometraggi indissolubilmente legati a Palagiano. Gli attori, i registi o gli sceneggiatori ... sono palagianesi. durante qesta serata si consegnerà il premio Don Giovanni Pulignano, che ormai da 4 anni viene assegnato al palagianese che, nell'anno, si sia distinto per meriti sociali, solidaristici, professionali. Il nostro sforzo è quello di poporre, adesso attendiamo la condivisione... PIU' SIAMO e MEGLIO STIAMO... Per le prime due serate (3 ed 11 AGOSTO) è previsto un contributo di ingresso di 4,00 €uro con poltrona numerata. Le altre due serate (18 e 19 AGOSTO) sono ad ingresso gratuito. l'apertura cancelli è prevista per le ore 20:00, l'inizio degli eventi è previsto per le 21:15 ca. - Prevendite Abituali - INFO 3492214712 - http://www.luceesale.blogspot.com/ - GRAZIE ai soci Luce&Sale, ai nostri sponsor, al Sindaco Rocco Ressa, all'Ass. Manuela Goffredo e A TUTTI VOI CHE CREDETE NELLE NOSTRE INIZIATIVE. Vi apsettiamo numerosi...

mercoledì 24 giugno 2009

Pausa estiva LABORATORIO TEATRALE

Cari Amici
Oggi 24 giugno 2009 alle ore 20:00 ci incontriamo presso le Opere Don Giovanni Pulignano per chiudere i lavori del Laboratorio Teatrale in vista dell'estate. Questa sera ripercorreremo, con esercizi e giochi, il corso fin qui svolto e programmeremo l'attività estiva i cui lavori partiranno dal prossimo lunedì.Vi ricordo che L&S sta lavorando alla rassegna estiva "stasera è teatro...e non solo". Quindi ci fermiamo con il laboratorio ma continuiamo a lavorare insieme in vista dell'appuntamento estivo.ci vediamo stasera...

domenica 14 giugno 2009

LABORATORIO TEATRALE LUCE&SALE
PENULTIMO APPUNTAMENTO PRIMA DELL'ESTATE

Cari amici
siamo arrivati al penultimo appuntamento del laboratorio di teatroterapia prima della pausa estiva. Ci incontriamo alle ore 18:00 nel salone delle opere don Giovanni Pulignano. Oggi daremo spazio alla nostra improvvisazione e ai nostri racconti...

mercoledì 3 giugno 2009

Bando di Partecipazione PALAGIANesi IN CORTO 2009

LUCE&SALE presenta un nuovo progetto: "PALAGIANesi IN CORTO”
La prima rassegna di cortometraggi non competitiva aperta solo esclusivamente ad artisti palagianesi che hanno partecipato alla realizzazione di un cortometraggio (fiction, documentario, docufiction, videoclip) ricoprendo un determinato ruolo nel cast attoriale e/o artistico come ad esempio: attore, regista, sceneggiatore, direttore della fotografia, montatore, musicista, etc.
L’intento è quello di promuovere i giovani artisti palagianesi alle prese con i vari prodotti audiovisivi che si stanno rapidamente diffondendo come straordinari ed efficaci strumenti che veicolano nuovi linguaggi e messaggi espressivi. Le opere devono essere consegnate su supporto DVD entro e non oltre il 31 luglio 2009 e devono avere una durata inferiore ai 25 minuti.
La scheda di partecipazione, debitamente compilata e firmata pena l’esclusione dal concorso, deve essere consegnata a mano assieme alla Copia in Dvd dell’opera presso la sede dell’associazione culturale “LUCE & SALE” o in alternativa presso l’attività commerciale “TOBACCO’S” sita in Piazza Cesare Battisti n.3.

PER RICEVERE LA SCHEDA DI PARTECIPAZIONE SCRIVETECI A luceesale@libero.it

Per maggiori informazioni rivolgersi al coordinatore del progetto Luce&Sale:
Massimiliano Granata: 349 – 7320650


lunedì 1 giugno 2009

LA POLITICA A CONFRONTO ... con LUCE&SALE




Amici cari,
in questi giorni abbiamo ricevuto diverse richieste di confronto politico con i vari candidati alle elezioni provinciali. Alcuni candidati hanno inviato richiesta scritta a Luce&Sale chiedendo di incotrare la nostra associazione per esporre le loro linee di programma.
Per questo noi di Luce&Sale abbiamo pensato di non sottrarci al confronto, interpretando questi incontri come occasione di crescita socio-culturale. Vi ricordo che LUCE&SALE è un'associazione APARTITICA (ma non APOLITICA) per questo abbiamo deciso di rispondere trasversalmente alle richieste.

Perciò questa sera parte la 3 GIORNI di confronto politico LUCE&SALE.

LUNEDI’ 01 GIUGNO ore 20:30 incontriamo CARMINE MONTEMURRO (PD) candidato alla provincia per FLORIDO presedente;

MARTEDI’ 02 GIUGNO ore 20:30 incontriamo NINO CASTIGLIA (la Puglia prima di tutto) candidato alla provincia per RANA presidente

GIOVEDI’ 04 GIUGNO ore 20:30 incontriamo MICHELE AMATULLI (UDC) candidato alla provincia per TARANTINO presidente.

CI INCONTRIAMO ALLE 20:30 IN SEDE ASSOCIATIVA via OBERDAN 7 (alle spalle del municipio vecchio in piazza Vittorio Emanuele) E’ UN’OCCASIONE DI CRESCITA ASSOCIATIVA, NON PERDIAMOLA!

sabato 23 maggio 2009

Laboratorio Teatrale 4° incontro


Amici Cari
DOMENICA 24 maggio ore 18:00 ci incontriamo per il ns 4° appuntamento del LABORATORIO TEATRALE nella SEDE ASSOCIATIVA LUCE&SALE (attenzione SOLO PER DOMANI ci vediamo IN ASSCIAZIONE dato che il SALONE OPERE è occupato).
Man mano che scorrono gli appuntamenti aumentiamo di numero. Questa è una cosa bellissima vuol dire che il messaggio sta circolando attraverso noi...

TEMI DEL 4° APPUNTAMENTO:
- la funzione del linguaggio Teatrale
- l'effetto ribalta
- elementi di postura
- esercizi

sabato 16 maggio 2009

LABORATORIO TEATRALE 3° INCONTRO


Cari amici Luce&Sale,

vi ricordiamo che DOMENICA 17 MAGGIO ore 18:00 ci incontriamo presso le opere parrocchiali a Palagiano per il 3° appuntamento del LABORATORIO TEATRALE. Nelle prossime ore pubblicheremo il tema della giornata!

Ciao L&S.

mercoledì 13 maggio 2009

Il tuo cinque per mille a Luce&Sale



La nostra Associazione, da qualche anno, vive anche del 5x1000 che rappresenta una minima percentuale delle imposte che versiamo allo Stato. Questi fondi vengono destinati agli Enti di volontariato e no profit (ma non solo), permettendo così la sussistenza di realtà associative come la nostra. Noi di Luce&Sale, ottenuti i requisiti necessari, siamo stati inseriti nel Registro Regionale delle Associazioni di Volontariato a cui poter devolvere il 5x1000, ADESSO TOCCA A NOI TUTTI... se conosci la realtà Luce&Sale o se condividi i principi che ci animano o se, più semplicemente, non hai altre preferenze a cui destinare il tuo 5x1000 (quota comunque sottratta)...

FIRMA per LUCE&SALE
inserendo il codice fiscale
90135790732.

Grazie a nome di noi TUTTI...

lunedì 20 aprile 2009

Sabato 25 Aprile 2009 assemblea dei soci


È convocata per Sabato 25 Aprile 2009,

alle ore 19.00

l'Assemblea dei Soci Luce&Sale

presso la sede in via Oberdan, 7.

sabato 7 febbraio 2009

Cariche associative 2009

Si è svolta lo scorso 5 gennaio l'Assemblea Generale dei soci LUCE&SALE che come da statuto ha provveduto alla nomina delle cariche elettive per l'anno 2009.
Il Consiglio Direttivo uscente è stato riconfermato all'unanimità anche per il nuovo anno sociale:

Presidente
Anna Maria Marchitelli

Vice-presidente
Gianluca Montemurro

Tesoriere
Domenico Lasigna

Ad Anna, Gianluca e Domenico va il più caloroso augurio di buon lavoro da parte di tutti i membri dell'associazione.

domenica 1 febbraio 2009

GIORNATA PER LA VITA 2009

In occasione della Giornata per la Vita 2009 l’associazione socio-culturale “LUCE&SALE” rinnova l’invito rivolto a tutta la nostra comunità alla riflessione sui temi riguardanti il valore e la dignità della vita umana.

La forza della vita nella sofferenza” è il tema proposto quest'anno in cui il dibattito culturale nel nostro Paese si è imperniato soprattutto sulla presunta necessità di interventi legislativi che aprano la strada all’interruzione legalizzata della vita, mediante anche la sospensione dell’idratazione e del nutrimento, e a forme più o meno esplicite di eutanasia per rispondere a stati permanenti di sofferenza.

Concordiamo con chi afferma che bisogna spostare la discussione da un piano esclusivamente ideologico-religioso a un contesto un po’ più “laico”. Se così non fosse, la discussione si trasformerebbe nuovamente, come lo è stato per argomenti affini nel passato, in una sorta di referendum pro o contro la Chiesa e la sua morale, pro o contro il Papa, pro o contro i cattolici che si lasciano plagiare dai dictat delle alte gerarchie, lasciando in secondo piano il merito della questione. È chiaro che la contrarietà alla “dolce morte” non può essere argomentata dicendo (o dicendo soltanto) che la vita è sacra, è un dono di Dio e dunque l’uomo non ha il diritto a troncarla neanche in caso di grande sofferenza: è ovvio che chi in Dio non crede, subirà questo divieto come un’assurda prevaricazione del proprio diritto all’autodeterminazione. Il punto è che in gioco non vi è solo il diritto di ciascun individuo a poter decidere se morire e quando morire. Il problema è che non può farlo in maniera autonoma: per poter mettere fine alla propria esistenza, un malato che chiede di morire deve obbligare un altro uomo ad alienare il proprio diritto-dovere a non sopprimere la vita di un’altra persona. E quand’anche ci fosse qualcuno (medico o familiare) disponibile volontariamente a privarsi di tale diritto-dovere, cosa ne sarebbe di una società che si permette il lusso di trovare delle motivazioni per le quali è opportuno acconsentire alla soppressione di una vita umana? Una volta superato questo limite, come faremo a dire no al prossimo guerrafondaio di turno che varrà a propinarci un’altra guerra preventiva, come faremo a dire no al prossimo forcaiolo che verrà a proporci la reintroduzione della pena di morte magari “solo” per i crimini più efferati? Sicuramente ci opporremo lo stesso, ma avremo dalla nostra una motivazione in meno: la vita umana è inviolabile e indisponibile e NON PUO’ ESSERE SOPPRESSA PER ALCUN MOTIVO.

In giro per l’Europa esempi di società che questo limite lo hanno superato ce ne sono. Da molti sono indicate come società progredite e “più civili”. Può darsi, ma nella tanto decantata Olanda hanno impiegato circa sei anni dalla legalizzazione della eutanasia ad introdurre una norma che consente di praticarla anche per i bambini sotto i 12 anni, compresi quelli in età neonatale, per i quali non si può certo parlare di valido consenso!

Come spesso accade in questioni relative ai diritti e alle libertà personali, anche nel caso del reclamato diritto di morire siamo in presenza – come detto prima – di un “conflitto di interessi” che va risolto tenendo conto di tutte le istanze e di tutti i soggetti coinvolti: il malato, i suoi familiari, i medici, la collettività e secondo noi l’eutanasia non ne rappresenta la soluzione. L’eutanasia nasconde dietro l’"esercizio di autonomia e di libertà" il fallimento di una società che non sa preoccuparsi di chi è più debole e indifeso e che sceglie di seguire la strada più breve per non impegnarsi umanamente e clinicamente con il malato.